BITETTO: GIOVEDI 4 LUGLIO 2019 INCONTRO CITTADINO PER ILLUSTRARE LA 'TARIFFAZIONE PUNTUALE'

Al via a Bitetto il sistema informatizzato all’avanguardia di Tariffazione Puntuale messo a punto da Navita, azienda che gestisce il servizio di igiene urbana. Un incontro cittadino, giovedì 4 luglio (ore 18.00) in Sala Consiliare , insieme a Navita, e alla Polizia Locale, darà ufficialmente il via alla Tarip: nel corso dell’evento verrà illustrato il nuovo sistema e la nuova APP per smartphone e pc con cui ciascun utente potrà monitorare direttamente i propri conferimenti.

 

COMUNICATO STAMPA

Bitetto, al via la TARIP: il 4 luglio incontro cittadino per illustrare le novità



Al via a Bitetto il sistema informatizzato all’avanguardia di Tariffazione Puntuale messo a punto da Navita, azienda che gestisce il servizio di igiene urbana.

Dopo un anno di sperimentazione il Consiglio comunale, nella seduta del 10 giugno 2019, ha approvato all'unanimità il regolamento sulla tariffazione puntuale. Bitetto è uno dei primissimi comuni in Puglia e in tutto il Sud Italia ad applicare un sistema efficace e innovativo di tariffazione basato su un modello progressivo e premiale. In base ad un articolato sistema di elaborazione dati verrà prodotta una green list degli utenti con punteggi puntuali che determineranno agevolazioni sulla Tarip.

Un incontro cittadino, giovedì 4 luglio (ore 18.00) in Sala Consiliare , insieme a Navita, e alla Polizia Locale, darà ufficialmente il via alla Tarip: nel corso dell’evento verrà illustrato il nuovo sistema e la nuova APP per smartphone e pc con cui ciascun utente potrà monitorare direttamente i propri conferimenti.

«Dopo aver raggiunto ottimi risultati con la differenziata che si attesta a giugno 2019 su un previsionale quasi dell’ 80%, e la successiva riduzione dei rifiuti, era doveroso fare un ulteriore passo in avanti: provare a rendere la TARI un po' più giusta e più vicina ai cittadini. Abbiamo lavorato in stretta sinergia con Navita e Innovambiente per costruire un modello innovativo ed efficace nella consapevolezza che il rischio maggiore fosse l'abbandono dei rifiuti in periferia e nelle campagne. Dopo un anno di sperimentazione siamo pronti a partire», ha dichiarato il sindaco di Bitetto Fiorenza Pascazio.

«L'idea della TARIP nasce dalla necessità di rendere la tassa per la gestione del servizio dei rifiuti più progressiva ed equa. L’obiettivo è quello di dare una premialità ai cittadini virtuosi e allo stesso tempo far pesare a chi non conferisce correttamente, i costi maggiori del servizio», ha dichiarato l’assessore al Bilancio, Giulio De Benedittis.

«Desidero ringraziare per la collaborazione la comunità bitettesi, l’amministrazione comunale e la polizia municipale. Siamo orgogliosi dei risultati raggiunti, soprattutto per aver costruito un progetto Tarip innovativo e trasparente, valido strumento a supporto della Polizia municipale per il rispetto della legalità», ha spiegato Francesco Roca, amministratore unico Navita.

 

 

 

 

 

 

 

 

 


Supplemento della Testata Giornalistica "News Online" registrata in data 15/10/2012 presso il Tribunale di Bari
Num. R.G. 2308/2012 Num. Reg. Stampa 36
Redazione: dott.ing.Francesco D'Amato, dott.ing.Domenico Savino


INFO & CONTATTI:
e-mail: info@bitettonline.it
mobile: 349.4341980 - 331.2587179
Bitettonline.it e' un portale realizzato e gestito da WebInvent - di Savino Domenico
Sede Legale: via Estramurale 50, 70020 Binetto (BA)
P.IVA: 07435790725 | Sviluppo web: dott.ing. Francesco D'Amato

 

Il nostro Network

Follow Us

Sezioni

×

Sign up to keep in touch!

Be the first to hear about special offers and exclusive deals from TechNews and our partners.

Check out our Privacy Policy & Terms of use
You can unsubscribe from email list at any time